Btp in rialzo tranne 30 anni in vista Bce, spread in calo

giovedì 5 giugno 2014 12:27
 

MILANO, 5 giugno - Il secondario italiano si muove con
relativa tonicità in vista dell'appuntamento chiave della
giornata, quello con il verdetto della Bce sulla politica
monetaria, ad eccezione del comparto lunghissimo che mostra una
certa debolezza.
    Nelle attese degli economisti interpellati da Reuters ,
Francoforte dovrebbe tagliare il costo del denaro al nuovo
minimo storico dello 0,10% dall'attuale 0,25%, portando il tasso
sui depositi overnight presso l'istituto centrale, attualmente a
remunerazione nulla, in territorio negativo. Alle misure sui
tassi potrebbe inoltre essere affiancata una nuova operazione di
rifinanziamento a lungo termine per il sistema bancario,
vincolata in qualche modo alla concessione di credito alle
imprese.
    "Il mercato è generalmente poco variato, con il comparto
breve tedesco che sovraperorma quello lungo e con la curva
italiana che sovraperforma quella tedesca, anche sul trentennale
che appare un po' affaticato" dice un trader. 
    
    MISURE BCE GIÀ PREZZATE DA MERCATO TRANNE IPOTESI 'QE'
    Il mercato prezza già tuttavia un taglio dei tassi e una
certa iniezione di liquidità. Un'ipotesi più remota che potrebbe
a questo punto avere un impatto più sostanzioso è quella del
'quantitavie easing'. 
    "Il vero 'game changer' a questo punto sarebbe il 'QE', ogni
altra misura è già prezzata" dice Alessandro Giansanti,
strategist a Ing. 
    Si amplia anche lo spread fra Germania e Usa, specie sul
tratto breve della curva, a riflesso di prospettive sui tassi
radicalmente differenti. Il differenziale Usa-Germania sul
tratto a due anni si è ampliato stamane al massimo dei sette
anni. Secondo alcuni analisti il meeting di oggi spianerà la
strada proprio a un acquisto di asset simile al 'QE' Che la Fed
sta adesso ritirando. 
    Lo spread Usa-Germania ha toccato oggi i 35
punti base, portandosi ai massimi da metà 2007, sulle attese che
la Fed possa alzare i tassi nel primo trimestre 2015. 
   
  
 ============================ 12,30 ==========================
FUTURES BUND GIUGNO         145,88   (-0,05)  
FUTURES BTP GIUGNO          124,94   (+0,14)   
BTP 2 ANNI (MAR 16)     102,886  (+0,081)  0,741%
BTP 10 ANNI (MAR 24)   112,743  (+0,097)  3,002%
BTP 30 ANNI (SET 44)   110,795  (-0,253)  4,164% 
========================= SPREAD (PB)===========================
           
                                                 ULTIMA CHIUSURA
 
TREASURY/BUND 10 ANNI  120           123 
BTP/BUND 2 ANNI           70            74        
 
BTP/BUND 10 ANNI       161           163 
  livelli minimo/massimo            161,0-163,6   162,2-165,4   
BTP/BUND 30 ANNI       184           184
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   226,1         223,2  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  116,2         113,4
===============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia