Portogallo, tassi bond su dopo stop Corte Suprema a tagli bilancio

lunedì 2 giugno 2014 11:17
 

LONDRA, 2 giugno (Reuters) - Rendimenti in salita stamane per i titoli di Stato portoghesi, dopo che venerdì sera, a mercati chiusi, la corte suprema ha bocciato diverse misure improntate al rigore finanziario contenute nella legge di bilancio di quest'anno.

Il tasso del decennale portoghese intorno alle 11 sale al 3,67% dal 3,65% della chiusura, dopo aver toccato un picco intraday del 3,72%.

Il calo del mercato è comunque contenuto dalla prospettiva di un nuova mossa espansiva da parte della Banca centrale europea, che riunisce giovedì il consiglio di politica monetaria; ma Lisbona sottoperforma il comparto dei periferici.

Il Portogallo, cui le autorità europee richiedono un duro taglio del deficit pubblico, è stato costretto a rivedere i propri conti pubblici svariate volte negli ultimi anni, a seguito di altrettanti interventi da parte della corte suprema.

L'ultimo pronunciamento ha di fatto creato un buco di bilancio di 700 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia