Titoli Stato Italia, investitori esteri acquirenti netti per 37 mld in trim1

venerdì 30 maggio 2014 14:50
 

ROMA, 30 maggio (Reuters) - Dietro al boom dei titoli di Stato italiani nei primi mesi del 2014 c'è il considerevole apporto degli investitori stranieri.

A dare ulteriore concretezza a questo fattore giungono i dati di Bankitalia.

"In base a dati preliminari nei primi tre mesi dell'anno in corso vi sarebbero stati investimenti netti dall'estero in titoli pubblici italiani per importi considerevoli: 37 miliardi, contro 11 miliardi nel primo trimestre del 2013" spiega la banca centrale nella sua relazione annuale.

Nell'intero 2013, dopo tre anni di forti disinvestimenti, gli investitori esteri avevano realizzato acquisti netti di titoli di Stato italiani per 13 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia