Governo approva decreti su cessione 40% Poste e 49% Enav

venerdì 16 maggio 2014 14:34
 

ROMA, 16 maggio (Reuters) - Via libera definitivo del governo ai decreti che disciplinano la cessione del 40% di Poste e del 49% di Enav.

Lo rende noto Palazzo Chigi al termine del Consiglio dei ministri.

Le cessioni potranno essere effettuate anche in più fasi, attraverso un'offerta pubblica di vendita rivolta agli investitori istituzionali e al pubblico, inclusi i dipendenti del gruppo.

Il precedente governo guidato da Enrico Letta aveva indicato in 5-6 miliardi i proventi delle due cessioni.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia