Bce, Bundesbank favorevole a intervento giugno su depositi e Ltro-DJ

martedì 13 maggio 2014 12:49
 

LONDRA, 13 maggio (Reuters) - La Bundesbank sarebbe favorevole a sostenere un significativo intervento di stimolo monetario da parte della Bce nel meeting di giugno, che comprenda un taglio in negativo del tasso sui depositi overnight, un'estensione dei finanziamenti a lungo termine (Ltro) e acquisti selettivi di cartolarizzazioni (Abs).

Lo riferisce l'agenzia Dow Jones, ripresa dal servizio Ifr di Thomson Reuters, secondo cui sarebbero ormai cadute le resistenze della banca centrale tedesca, che tuttavia vuole un intervento focalizzato più sul credito che sugli strumenti tradizionali e lo vuole condizionato ad un abbassamento delle stime di inflazione per il 2016.

Nella conferenza stampa seguita al meeting mensile della settimana scorsa, il presidente della Bce Mario Draghi ha parlato esplicitamente della possibilità di un nuovo intervento nel prossimo meeting, senza specificare che tipo di misura potrebbe essere adottata, aggiungendo che prima di decidere il board della banca centrale vorrà comunque vedere le proiezioni dello staff Bce in uscita ad inizio giugno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia