Fisco, entrate primo trimestre 2014 +1,8% su 2013 - Tesoro

lunedì 5 maggio 2014 18:01
 

ROMA, 5 maggio (Reuters) - Nel primo trimestre del 2014 le entrate tributarie erariali hanno registrato una crescita annua dell'1,8%, pari a 1,533 miliardi in valore assoluto.

Lo dice il Dipartimento finanze del Tesoro spiegando che, tra le imposte dirette, l'Irpef mostra un calo dello 0,3%, (-135 milioni), l'Ires scende dell'1,1% (-12 milioni di euro).

Positivo l'andamento del gettito Iva, che risulta in crescita del 4,4% (+894 milioni di euro). In particolare continua l'aumento della componente relativa agli scambi interni pari al 7,3% (+1,227 miliardi), che va avanti da alcuni mesi e che compensa la dinamica negativa sulla componente delle importazioni pari a -9,7%, (-333 milioni di euro).

Le entrate relative ai giochi presentano, nel complesso, un aumento del 4,3% (+119 milioni di euro).

Continua a crescere il gettito delle entrate tributarie derivanti dall'attività di accertamento e controllo, che risulta in aumento del 9,1% (+141 milioni di euro).

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia