Italia, Ue non ha ancora ricevuto lettera richiesta slittamento pareggio

mercoledì 16 aprile 2014 13:30
 

BRUXELLES, 16 aprile (Reuters) - La Commissione europea non ha ancora ricevuto dall'Italia alcuna comunicazione relativa alla richiesta di slittamento di un anno degli obiettivi di pareggio.

"Non abbiamo ricevuto ancora la lettera" spiega un portavoce in occasione del briefing dell'esecutivo.

"La nostra verifica avverrà con le prossime previsioni economiche di primavera" aggiunge.

In occasione dell'audizione di ieri alla commissione Finanze della Camera il responsabile all'Economia Pier Carlo Padoan ha annunciato di aver informato Bruxelles in una lettera del temporaneo scostamento degli obiettivi programmati, con un pareggio strutturale che slitta dal 2015 al 2016.

Il Documento di economia e finanza - Def - diffuso la scorsa settimana stima per il disavanzo strutturale una parabola discendente dallo 0,6% di quest'anno a 0,1% il prossimo e zero nel 2016.

Per il rapporto deficit/Pil il quadro è invece di 2,6% quest'anno, 1,8% il prossimo e 0,9% nel 2016.

Le previsioni di primavera della Commissione verranno pubblicate il mese prossimo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...