PUNTO 3-Piaggio annuncia offerta scambio bond con nuovo 7 anni da 200 mln

lunedì 7 aprile 2014 16:52
 

(aggiunge roadshow e altri dettagli da Ifr)

MILANO, 7 aprile (Reuters) - Piaggio approfitta del clima di mercato molto favorevole alle emissioni made in Italy e annuncia un'operazione di scambio tra due bond, finalizzata ad allungare la vita del debito e ridurne il costo.

Nel dettaglio, il gruppo di Pontedera propone di rimborsare a 104,5 un bond a 7 anni in scadenza nel 2016, emesso cinque anni fa per 150 milioni, agli obbligazionisti che sottoscriveranno una nuova obbligazione a 7 anni da 200 milioni emessa alla pari.

L'emissione, riferisce Ifr, servizio Thomson Reuters, sarà senior e callable dopo tre anni.

Il tutto in un contesto di compressione dei tassi, complici l'attesa di nuove manovre espansive da parte delle Banca centrale europea, che induce gli investitori a guardare nel comparto 'high yield' alla ricerca di un ritorno adeguato.

Il titolo con scadenza 2016, emesso nel 2009, offre una cedola del 7%, e a fine mattinata quota indicativamente in area 105,20. La cedola minima del nuovo bond, attesa su livelli ben inferiori, verrà resa nota lunedì 14 aprile. Nel pomeriggio del giorno successivo si chiuderà l'offerta di scambio, mentre il pricing arriverà mercoledì 16.

La gestione dell'operazione è affidata a Banca Imi, Bnp Paribas, Bank of America Merril Lynch, Hsbc e Mediobanca.

"Lo scopo è chiaramente allungare la vita media del debito e ridurre la spesa per interessi, è un po' quello che stanno cercando di fare altre società a media capitalizzazione", dice un operatore attivo sul secondario, che si aspetta deal di natura simile nei prossimi giorni.

Il bond che Piaggio offre di scambiare è provvisto di tre call: la prima, attiva da marzo 2014 e non esercitata, è a 103,50. La prossima, attivabile da dicembre 2014, è a 101,75, mentre l'ultima è a 100.   Continua...