Renzi vuole fondi Ue fuori da Patto stabilità - Errani

giovedì 20 marzo 2014 10:19
 

ROMA, 20 marzo (Reuters) - L'Italia chiederà all'Europa di escludere dai vincoli del Patto di stabilità il cofinanziamento nazionale dei fondi strutturali europei.

Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, al termine del vertice a palazzo Chigi con il presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

"Il Governo porrà la questione come già fatto dal precedente esecutivo. Poi vedremo quale sarà l'esito", ha detto Errani.

Renzi è in partenza per Bruxelles dove oggi inizia il Consiglio europeo.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia