Spending review, disponibili per cuneo fiscale solo 19 mld su 34 - bozza

mercoledì 19 marzo 2014 14:44
 

ROMA, 19 marzo (Reuters) - Dei 34 miliardi di risparmi previsti dalla spending review al 2016, solo 19 miliardi sono utilizzabili per ridurre il cuneo fiscale, secondo il commissario Carlo Cottarelli.

Nelle slide presentate a Palazzo Chigi l'ex direttore del Fondo monetario internazionale ricorda che ne servirebbero 32 per azzerare il maggior carico fiscale sul lavoro in Italia rispetto alla media europea.

Cottarelli spiega che, "a parità di obiettivi di indebitamento netto rispetto alla legge di Stabilità, i risparmi non sono tutti disponibili per ridurre le tasse".

In più la legge di Stabilità comporta che "i risparmi della revisione della spesa possono essere spesi solo nell'anno successivo a quelli in cui si realizzano".

Le stime tengono conto del fatto che la manovra attinge alla spending review per finanziare una discreta fetta di oneri ed impieghi.

Ieri Cottarelli ha specificato che i 5 miliardi in programma nel 2014 sono aggiuntivi rispetto ai 488,4 milioni previsti dalla legge di Stabilità.

I risparmi degli anni successivi comprendono invece le risorse 'già ipotecate' dalla manovra: 4,4 miliardi nel 2015 su 18,1 e 8,8 nel 2016 su 33,9.

Fin qui nulla di nuovo.

Cottareli fa però un passo avanti e spiega di aver elaborato le sue previsioni "a politiche invariate", non a legislazione vigente. Questo significica che i risparmi della spending review dovranno finanziare 6 miliardi di oneri sia nel 2015 sia nel 2016.   Continua...