Roma, confermati i 485 mln tra 2013 e 2014 - Delrio

venerdì 28 febbraio 2014 14:14
 

ROMA, 28 febbraio (Reuters) - Il decreto legge sugli enti locali apporvato oggi dal Consiglio dei ministri permette al Comune di Roma di scaricare sulla gestione commissariale 485 milioni, gran parte dei quali nel bilancio del 2013.

"La somma trasferita tra il commissario e il comune di Roma resta uguale, ma le modalità sono differenti. Sono somme dovute al commissario che vengono anticipate, invece che diluite, per fare massa critica", ha detto il sottosegretario alla presidenza, Graziano Delrio.

Questa settimana il governo ha ritirato il cosiddetto decreto "Salva Roma" per evitare l'ostruzionismo annunciato di Movimento Cinque Stelle e Lega Nord, che avrebbe impedito l'approvazione del provvedimento nei tempi dovuti.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia