Btp 10 anni, rendimento sfiora 3,50%, minimo da 2006, in imminenza asta nuovo titolo

giovedì 27 febbraio 2014 10:26
 

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - L'euforia per i periferici spinge il rendimento dell'attuale Btp benchmark 10 anni, il marzo 2024, a sfiorare il 3,50%, aggiornando il minimo da inizio 2006, a un'ora dall'asta in cui verrà offerto il nuovo Btp 10 anni, il settembre 2024, per 3,5/4,0 miliardi di euro.

Alle 10,25 il marzo 2024 sale di 30 pb a 108,572 con un rendimento del 3,507%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia