Btp aprono in rialzo in attesa aste medio-lungo, spread 194 pb

giovedì 27 febbraio 2014 09:05
 

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Avvio positivo per il mercato obbligazionario italiano, a segnalare la buona propensione degli investitori in attesa delle aste a medio-lungo termine di questa mattina, ultimo appuntamento dalla tornata di collocamenti di fine mese.

L'offerta è compresa tra i 7 e 9 miliardi ed è distribuita su quattro titoli, due CCteu e due Btp, il quinquennale e il nuovo dieci anni, proposto per 3,5-4 miliardi.

Intorno alle 9, il tasso del decennale italiano di riferimento, con scadenza marzo 2024, scende al 3,522% da 3,538% della chiusura di ieri, sui minimi dall'inizio del 2006.

Praticamente invariato, a 194 punti dai 193 della chiusura base, lo spread con l'analoga scadenza del Bund, supportato, in quanto asset rifugio, dai timori di un'escalation delle tensioni in Ucraina.

Sul grey market il nuovo decennale italiano, scadenza settembre 2044, offre un rendimento del 3,57%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia