Legge Stabilità non riduce saldi bilancio come chiesto da Ue - Corte Conti

mercoledì 19 febbraio 2014 12:27
 

ROMA, 19 febbraio (Reuters) - La legge di Stabilità non garantisce il rispetto delle regole europee e non aiuta la crescita, secondo la Corte dei conti.

"Si tratta di una impostazione che non sembra in grado di incidere in misura significativa sulle prospettive di crescita.... la stessa osservanza delle regole europee in termini di miglioramento tendenziale dei saldi di bilancio non sembra assicurata", si legge in un documento sulle prospettive di finanza pubblica delle sezioni riunite in sede di controllo inviato al Parlamento.

(Giselda Vagnoni)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia