Spread Btp/Bund 10 anni scende a 190 pb, minimo da 4 luglio 2011

martedì 18 febbraio 2014 15:19
 

MILANO, 18 febbraio (Reuters) - La forbice tra tassi decennali italiani e tedeschi scende a 190 punti base, al minimo dal 4 luglio 2011 mentre il dieci anni marzo 2024 scivola sotto il 3,60%, nuovo minimo da gennaio 2006. Venerdì 14 febbraio prima dell'annuncio di Matteo Renzi circa l'intenzione di prendere il posto di Enrico Letta il rendimento era pari al 3,76%. Venerdì in serata Moody's ha portato l'outlook dell'Italia a stabile da negativo.

"Credo sia la continuazione del trend che abbiamo visto da ieri dovuto al miglioramento dell'outlook sovrano da parte di Moody's e alla situazione politica italiana. Il 'carry trade' continua a essere applicato. Il mercato si sta sempre più posizionando per un ulteriore taglio dei tassi da parte della Bce", commenta uno strategist.

Aiuta anche la rottura da parte del futures Bund del supporto a 144, fa notare Ifr.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia