Spagna, nuovo record sofferenze bancarie a dicembre - banca centrale

martedì 18 febbraio 2014 11:31
 

MADRID, 18 febbraio (Reuters) - Nuovo massimo storico a dicembre per le sofferenze delle banche spagnole, la cui percentuale rispetto al totale degli affidamenti concessi cresce a 13,60% da 13,07% - rivisto da 13,08% - di novembre.

Lo dicono i dati mensili a cura di Banca di Spagna, da cui emerge che a livello assoluto i crediti non-performing sono aumentati di 4,6 miliardi rispetto a novembre portandosi a quota 197 miliardi, mentre il totale dei finanziamenti è calato di 24 miliardi a 1.450 miliardi.

Nonostante Madrid si stia gradualmente lasciando alle spalle la recessione la percentuale delle sofferenze dovrebbe continuare a crescere nel corso dei prossimi mesi, in parte a causa della stretta sui finanziamenti. Alcuni istituti di credito ne prevedono un picco intorno alla metà dell'anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia