Spending review,Cottarelli a disposizione in attesa conferma incarico

lunedì 17 febbraio 2014 14:55
 

MILANO, 17 febbraio (Reuters) - Il commissario per i tagli alla spesa pubblica del governo Letta, Carlo Cottarelli, si mette a disposizione del nuovo esecutivo in attesa di sapere se il suo incarico sarà confermato.

"Io ho un contratto di tre anni per la revisione della spesa e credo che la mia posizione non sia sottoposta a 'spoil system' ma sono il primo a dire che, se vogliono un'altra persona, mi faccio da parte", ha detto Cottarelli a margine di una conferenza in Bocconi.

Il commissario ha detto di aver presentato, a inizio febbraio, le proprie proposte per ridurre la spesa pubblica, avanzando misure per tagli superiori ai 3 miliardi di euro.

"I tre miliardi di euro di cui ha parlato (il premier uscente Enrico) Letta per la riduzione della spesa nel 2014 sono una taratura verso il basso delle mie proposte", ha detto Cottarelli.

Il Commissario ha detto che non ci sono ancora stati contatti con il premier in pectore Matteo Renzi.

(Francesca Landini)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia