Banche Italia, finanziamenti Bce dicembre calano a lungo salgono a breve

giovedì 9 gennaio 2014 11:22
 

MILANO, 9 gennaio (Reuters) - A fine dicembre le banche italiane avevano in essere finanziamenti presso la Banca centrale europea per un ammontare di 235,9 miliardi di euro dai 227,7 di fine novembre. Il calo è frutto di una diminuzione dei p/t a lungo termine e di un aumento di quelli a breve.

Lo mostrano i dati mensili sugli aggregati di bilancio a cura di Banca d'Italia.

I fondi ottenuti attraverso operazioni di finanziamento a lungo termine, che comprendono quelli raccolti con le due operazioni a tre anni, risultano al 31 dicembre scorso pari a 213,7 da 224,9 miliardi di novembre, mentre quelli ottenuti con le operazioni principali a sette giorni passano a 22,2 miliardi da 2,8 miliardi a novembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia