CORRETTO-Spagna, rendimenti 10 anni a minimi dicembre 2009, borsa a massimi 2 anni 1/2

martedì 7 gennaio 2014 14:26
 

(Corregge nel titolo e nel testo massimo Ibex)

LONDRA, 7 gennaio (Reuters) - I rendimenti dei titoli di stato decennali spagnoli sono scesi oggi ai minimi dal dicembre 2009: la robusta domanda per la prima asta irlandese dal salvataggio internazionale alimenta l'appetito per il debito dei paesi con rating più basso.

Parallelamente, sul mercato azionario, il benchmark di Madrid Ibex ha toccato i massimi degli ultimi due anni e mezzo a 10.104,7 punti.

I rendimenti dei governativi spagnoli hanno preso a scendere da inizio anno grazie a dati macro incoraggianti per la quarta economia della zona euro. I trader citano anche voci di un roadshow la settimana prossima per un bond sindacato a dieci anni.

Poco dopo le 14 i tassi sul decennale spagnolo arretrano di 9 punti base circa al 3,817% dopo aver toccato un minimo del 3,798%. I rendimenti italiani equivalenti scendono di 4,2 punti base al 3,89%.

"Ci sono di nuovo acquisti domestici molto robusti in Spagna e Italia. Penso che il mercato stia cercando un po' di rendimento e lì è dove si trova", ha detto un operatore.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia