Italia, Dbrs comunicherà decisione su rating il prossimo 11 aprile

giovedì 19 dicembre 2013 16:40
 

LONDRA, 19 dicembre (Reuters) - L'agenzia Dbrs annuncerà le proprie decisioni sui rating sovrani di Italia e Spagna l'11 aprile prossimo.

Lo ha annunciato l'agenzia di rating che ha reso noto, in base a quanto richiesto dalla nuova normativa Ue, le date in cui saranno annunciate le azioni sui rating sovrani europei.

Altre azioni di rating sull'Italia potranno poi essere annunciate il 10 ottobre.

Il calendario di Dbrs parte il prossimo 31 gennaio con la Norvegia e si chiude il 12 dicembre con la Grecia.

Il rating 'A low' di Dbrs, che ha un outlook negativo, preserva i titoli di Stato italiani da una peggiore valutazione per l'utilizzo come collaterale nelle operazioni di rifinanziamento presso la Banca centrale europea.

La Bce, infatti, tiene conto della valutazione delle quattro agenzie di rating sia per decidere l'idoneità dei titoli da dare a garanzia nelle operazioni di rifinanziamento, sia per valutare la portata degli haircut da applicare ad essi.

In particolare, per gli haircut scatta un incremento se si esce dal gruppo 'A' dei rating. La regola generale Bce è che vale il rating migliore di una delle quattro agenzie.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia