Bond euro poco mossi in apertura, scambi range stretto

martedì 17 dicembre 2013 08:59
 

LONDRA, 17 dicembre (Reuters) - Partenza sulle posizioni per
i benchmark tedeschi, che non riescono a trovare spunti
direzionali dal mercato di riferimento Usa, sostanzialmente
immobile in attesa del verdetto Fomc di domani sera.
    Gli operatori parlano di volumi scarsi e quotazioni in range
ristretto.
    Alla luce degli ultimi dati macro pubblicati dagli Usa,
produzione industriale in testa, mercato e investitori si vanno
progressivamente convincendo che un 'tapering' che iniziasse a
marzo, gennaio o anche in settimana - a condizione fosse ben
gestito - potrebbe rivelarsi più favorevole ai corsi
dell'azionario rispetto al reddito fisso.
    L'agenda macro europea è dominata dalla pubblicazione
dell'indice Zew sulla fiducia degli investitori tedeschi a
dicembre e dai dati finali dell'inflazione europea di novembre,
che dovrebbe essere confermata al tasso annuo di 0,9%.
        
 ========================= ORE 8,55 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,650 (-0,01) 
 FUTURES BUND MARZO          140,25  (inv.)           
 FUTURES BTP MARZO           114,40  (-0,40)      
 BUND 2 ANNI             100,008 (-0,011)   0,245% 
 BUND 10 ANNI           101,447 (-0,007)   1,835% 
 BUND 30 ANNI            96,306 (+0,036)   2,673% 
===============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia