PUNTO 1-Legge Stabilità, emendamento rivaluta pensioni fino a 4 volte minimo

giovedì 12 dicembre 2013 18:33
 

(Aggiorna con dettagli, altri due emendamenti relatore su assunzioni pubbliche)

ROMA, 12 dicembre (Reuters) - Aumentano le indicizzazioni delle pensioni fino a 4 volte il minimo, mentre il contributo di solidarietà per i trattamenti pensionistici superiori ai 90.000 euro viene esteso anche ai vitalizi dei parlamentari. Lo dicono due dei quattro emendamenti depositati questo pomeriggio alla commissione Bilancio della Camera dei deputati dal relatore del provvedimento, Maino Marchi del Pd.

Per il triennio 2014-2016 la rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici è riconosciuta nella misura del 95% per le pensioni di importo superiore a tre volte il minimo Inps e fino a 4 volte detto minimo, pari a 1.500-2.000 euro al mese, il 5% in più rispetto all'attuale testo del disegno di legge.

"Questa misura si autofinanzia riducendo le percentuali di indicizzazione per le pensioni superiori a quel livello", ha spiegato Marchi in commissione.

Quanto al contributo di solidarietà per le pensioni superiori a 90mila euro l'anno, questo sarà esteso ai vitalizi dei parlamentari e dei consiglieri regionali e provinciali, dice un secondo emendamento del relatore.

I risparmi così generati saranno destinati al fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato, dice l'emendamento.

Una terza proposta del relatore prevede che la presidenza del Consiglio assuma 120 persone "altamente qualificate" per rafforzare la struttura dell'agenzia preposta al coordinamento, gestione e controllo degli investimenti cofinanziati dai Fondi strutturali europei.

L'ultimo emendamento depositato oggi da Marchi consente il trasferimento di dirigenti della Pubblica amministrazione alla Commissione di garanzia del diritto di sciopero.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia