Legge Stabilità, commissione Camera accantona emendamento su web tax

giovedì 12 dicembre 2013 16:22
 

ROMA, 12 dicembre (Reuters) - La commissione Bilancio della Camera ha accantonato un emendamento del Pd che istituisce la "web tax", su richiesta del governo.

L'emendamento obbliga l'acquisto di servizi online, sia di e-commerce che di pubblicità, solo da operatori con partita Iva italiana, puntando a tassare le transazioni delle multinazionali online che restano sconosciute al fisco italiano in quanto operano dall'estero.

L'emendamento a firma del deputato Pd Edoardo Fanucci è ispirato ad una proposta di legge del presidente della Commissione Bilancio di Montecitorio Francesco Boccia, anche lui del Pd.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia