PUNTO 3-Destinazione Italia venerdì in Consiglio ministri -Letta

mercoledì 11 dicembre 2013 16:55
 

* Zanonato: venerdì un decreto e un disegno di legge

* Governo lavora per ridurre i premi Rc Auto e i costi dell'energia

* Partita aperta sulle ristrutturazioni di aziende in crisi (Aggiunge fonti a paragrafi 9 e 10 unifica pezzo spending energia)

di Giuseppe Fonte

ROMA, 11 dicembre (Reuters) - Il Consiglio dei ministri esaminerà venerdì le prime misure attuative di Destinazione Italia, il piano per aumentare gli investimenti diretti dall'estero.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Enrico Letta, nel discorso con il quale ha chiesto la fiducia alla Camera dei deputati.

"Il piano sarà venerdì in approvazione al Consiglio dei ministri", ha detto il capo del governo.

Dopo numerosi rinvii, il governo si è deciso quindi a ratificare il pacchetto di misure che il ministero dello Sviluppo ha pronto da mesi: il credito di imposta sugli investimenti in ricerca e sviluppo, la liberalizzazione delle emissioni obbligazionarie, il patto fiscale con le multinazionali, la deregolamentazione delle grandi locazioni commerciali, gli incentivi per le bonifiche dei grandi siti industriali e per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese.

"Vogliamo dare agli investitori e agli imprenditori certezza delle procedure, certezza dei tempi, anche della giustizia, certezza sul fisco, il tutto per abolire o semplificare procedure inutili e per modernizzare l'intera pubblica amministrazione", ha detto Letta.   Continua...