PUNTO 2-Bond A2A per 500 mln, 8 anni, rendimento 195 pb su MS -Ifr

lunedì 9 dicembre 2013 13:30
 

(Aggiorna guidance, aggiunge background)

MILANO, 9 dicembre (Reuters) - Nuovo aggiornamento per il rendimento del nuovo bond di A2A a otto anni, ristretto a 190 punti base.

Lo riferisce Ifr, servizio online di Thomson Reuters.

Il bond - con scadenza 13 gennaio 2022 e regolamento 13 dicembre prossimo, con una prima cedola lunga dunque - non supererà i 500 milioni, ma gli ordini son stati di oltre 2 miliardi di euro.

Il rendimento era stato indicato inizialmente a 200-210 punti base sul tasso del midswap corrispondente, poi rivisto a 195 punti base (+/-5 pb).

L'utility italiana ha colto al volo condizioni di mercato apparse oggi decisamente favorevoli per i mercati periferici.

Nelle ultime due settimane già erano approdate sul mercato dei capitali Finmeccanica, Aeroporti di Roma e Ferrovie dello Stato, raccoglieno forti ordini.

L'ultima emissione di A2A risale allo scorso luglio, quando ha emesso un bond con scadenza gennaio 2021 con cedola 4,375% prezzato a 283 pb sul midswap. Questo stesso bond è utilizzato come riferimento per l'emissione odierna, nonostante abbia visto recentemente un forte rally. Prima dell'annuncio del bond di oggi quotava sul mercato secondario un rendimento di +175 punti base sul midswap per poi allargare leggermente a 181 pb dopo l'annuncio.

Una della banche a guida dell'operazione indica tra 180 e 185 punti base il fair value della nuova operazione, il che significa che gli investitori riceveranno un premio di una decina di punti base con il nuovo bond.   Continua...