PUNTO 1-Decreto investimenti esteri, dismissioni in 15 giorni - Zanonato

venerdì 18 ottobre 2013 12:34
 

* Dismissioni, il piano vale lo 0,5% del Pil all'anno

* Zanonato esclude tensioni con Saccomanni

* Il ministro insiste su bond del Gse, compensazioni (Aggiunge dichiarazioni Zanonato e contesto)

ROMA, 18 ottobre (Reuters) - Il decreto legge con le prime misure attuative di Destinazione Italia, compreso il piano di dismissioni del patrimonio pubblico, sarà sul tavolo del consiglio dei ministri entro i prossimi 15 giorni.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato, nel corso di una conferenza stampa.

"Dovremmo essere pronti e portarlo entro i prossimi 15 giorni", ha detto Zanonato.

Destinazione Italia, il progetto del governo per aumentare gli investimenti diretti dall'estero, contiene un intero capitolo dedicato alle dismissioni. Il ministero dell'Economia si è impegnato a cedere attivi dello Stato per mezzo punto di Pil l'anno dal 2014 al 2017.

Il governo ha rimandato il varo del provvedimento perché "non era possibile intasare il Parlamento con un eccesso di decreti", ha spiegato il ministro.

"Per rispettare questa richiesta abbiamo quindi atteso il varo della legge di Stabilità, ma ora siamo pronti per un insieme di proposte messe a punto in accordo con il ministero dell'Economia".   Continua...