L.Stabilità, c'è orientamento unitario sindacati per sciopero - Camusso

venerdì 18 ottobre 2013 09:18
 

ROMA, 18 ottobre (Reuters) - Tra Cgil, Cisl e Uil sta maturando la decisione di proclamare uno sciopero generale unitario contro la legge di Stabilità.

Lo ha detto stamani a Radio24 la leader della Cgil, Susanna Camusso.

"Mi pare che ci sia un orientamento unitario per farlo, è importante che sia unitario però. Nei prossimi giorni dovremo deciderlo", ha detto Camusso alla domanda se ci sarà lo sciopero contro la nuova finanziaria.

Il giorno dopo il varo della legge di Stabilità da parte del governo, il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, aveva paventato lo sciopero in particolare contro le norme che prevedono tagli al pubblico impiego, ma Camusso non si era sbilanciata.

Alla domande se gli scioperi possono ancora far cadere i governi, Camusso ha risposto: "Chi sa, forse".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

I