Bond euro rimbalza in apertura, accordo su debito Usa temporeneo

giovedì 17 ottobre 2013 08:49
 

LONDRA, 17 ottobre (Reuters) - Apertura in rialzo di circa
mezza figura per i derivati sul decennale tedesco, su cui
tornano a convergere flussi in acquisto dopo i pesanti realizzi
delle ultime sedute.
    Pur evitando il default tecnico, l'accordo dell'ultima ora
sull'innalzamento del debito Usa è di durata temporanea e in
qualche modo torna ad alimentare una forma di avversione al
rischio.
    Il movimento dei mercati è però principalmente una reazione
alle vendite degli ultimi giorni.
    Il compromesso bipartisan tra democratici e repubblicani
interrompe comunque lo 'shutdown' degli uffici federali, i cui
battenti si riaprono dopo quasi due settimane di sosta,
garantendo il finanziamento delle attività governative fino al
15 gennaio prossimo, mentre per il plafond del debito la
prossima scadenza è fissata sul 7 febbraio.
    "L'accordo è certamente in parte positivo per i Treasuries
perché evita il 'crac' ma è soltanto una soluzione temporanea"
commenta un operatore londinese.
    
========================== ORE 8,45 ============================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,735 (+0,005)  
 FUTURES BUND DICEMBRE       139,45  (+0,54)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        113,352 (+0,11)      
 BUND 2 ANNI             100,089 (+0,027)   0,203% 
 BUND 10 ANNI           100,978 (+0,402)   1,889% 
 BUND 30 ANNI            94,677 (+0,810)   2,760% 
================================================================

    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia