Legge Stabilità, Lorenzin chiede niente tagli su sanità nel 2014

martedì 15 ottobre 2013 18:58
 

ROMA, 15 ottobre (Reuters) - Niente tagli al sistema sanitario nazionale nel 2014. È la richiesta che il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha posto sul tavolo del consiglio dei ministri, secondo quanto riferisce una fonte governativa.

Le bozze circolate ieri prevedono che la sanità contribuisca alla copertura della manovra con 500 milioni nel 2014, 1,04 miliardi nel 2015 e 1,11 miliardi dal 2016. La stretta colpisce la spesa farmaceutica, le case di cura e i laboratori convenzionati con il servizio pubblico.

"Il ministro ha definito inaccettabile anche un solo euro di tagli", spiega la fonte.

(Giuseppe Fonte e Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia