Legge stabilità, salgono detrazioni, deduzioni su lavoro - bozza

lunedì 14 ottobre 2013 19:13
 

ROMA, 14 ottobre (Reuters) - La riduzione del cuneo fiscale dovrebbe assumere la forma di maggiori detrazioni sul lavoro dipendente e più robuste deduzioni dall'imponibile Irap per i nuovi assunti, secondo quanto prevedono le prime bozze della legge di Stabilità.

La detrazione 'teorica' base riconosciuta ai lavoratori dipendenti è indicata a 1.450 euro dai 1.338 euro attuali.

Come già ora prevede il Testo unico delle imposte sui redditi (Tuir), la detrazione reale è funzione di un calcolo complesso che tiene conto del reddito lordo complessivo.

Alle imprese che "incrementano il numero di lavoratori dipendenti assunti con contratto a tempo indeterminato rispetto al numero dei lavoratori assunti con il medesimo contratto mediamente occupati nel periodo d'imposta precedente", le bozze riconoscono la deducibilità del "costo del predetto personale per un importo annuale non superiore a 15.000 euro per ciascun nuovo dipendente".

La riduzione del cuneo fiscale dovrebbe avere un valore compreso tra i 4 e i 5 miliardi.

Il ministero dell'Economia ha smentito che le bozze in circolazione corrispondano al testo che verrà discusso domani pomeriggio dal Consiglio dei ministri.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia