Legge Stabilità, la nuova tassa sulla casa si chiamerà Trise

lunedì 14 ottobre 2013 18:38
 

ROMA, 14 ottobre (Reuters) - La nuova tassa sugli immobili si chiamerà Trise e assorbirà sia l'Imu sia la Tares, secondo quanto prevedono le prime bozze della legge di Stabilità.

La Trise avrà due componenti: la prima (Tari) a copertura del servizio di raccolta dei rifiuti urbani; la seconda (Tasi) servirà a finanziare i servizi indivisibili come l'illuminazione e la manutenzione delle strade.

"La Tari è dovuta da chiunque possieda, occupi o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani con vincolo di solidarietà tra i componenti del nucleo familiare o tra coloro che usano in comune i locali o le aree stesse".

L'aliquota di base della Tasi è pari all'1 per mille.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia