Usa, leader Senato "fanno progressi" in risoluzione crisi debito

lunedì 14 ottobre 2013 17:21
 

WASHINGTON, 14 ottobre (Reuters) - I leader del Senato Usa stanno "facendo progressi" nel tentativo di risolvere l'ultima crisi sul bilancio di Washington, ma sono ancora alla ricerca di un accordo su due punti chiave: la durata di un aumento al tetto del debito e una legge di finanziamento per far ripartire le attività di governo.

Lo ha detto oggi un collaboratore dei Democratici a conoscenza dei colloqui, che ha smentito la notizia che i negoziati tra i due leader del Senato, il democratico Harry Reid e il repubblicano Mitch McConnell, siano in stallo.

Il collaboratore ha aggiunto che un accordo è possibile nelle prossime 24 ore anche se al momento non sono in programma altri incontri tra i due, precisando che il calendario potrebbe cambiare presto.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia