Bce guarda a parametri più stringenti per valutazione banche - stampa

lunedì 14 ottobre 2013 12:21
 

FRANCOFORTE, 14 ottobre (Reuters) - La Bce applicherà i parametri più stringenti previsti da Basilea III nella valutazione dei bilanci delle maggiori banche della zona euro, che verrà effettuata l'annno prossimo in vista del conferimento all'istituto centrale della vigilanza bancaria unica del settore.

Lo ha detto in un'intervista a 'Frankfurt Allgemeine Zeitung' Yves Mersch, il membro dell'esecutivo Bce incaricato della realizzazione del Single Supervisory Mechanism (Ssm), il Meccanismo di supervisione unica europea.

Secondo quanto spiegato da Mersch, la Bce renderà noti il prossimo 23 ottobre i dettagli di come verrà condotta l'analisi sulle banche su cui Francoforte avrà la supervisione diretta, circa 130.

"Dal momento che abbiamo a che fare con le banche più importanti di tutti gli stati membri, queste istituzioni hanno bisogno di capitale aggiuntivo che rifletta la loro importanza nel contesto europeo" si legge nell'intervista.

Secondo le nuova normativa Ue sulla capitalizzazione (Crd IV) che entrerà in vigore il primo gennaio 2014, le banche dovranno avere un parametro 'common equity Tier 1' del 4%.

Tuttavia Mersch ha sottolineato che la valutazione dei bilanci condotta dalla Bce sarà orientata verso i parametri internazionali di capitalizzazione previsti da Basilea III, che entreranno in vigore solo a partire dal 2019, e che prevedono margini ulteriori di sicurezza per proteggere il capitale delle banche nei momenti di difficoltà del mercato. Questo implica che le maggiori banche della zona euro, sottoposte all'esame della Bce, dovranno garantire il coefficiente di capitalizzazione del 7% richiesto da Basilea III più un 'cuscinetto' variabile a seconda del ruolo sistemico dell'istituto.

"Se si sommano tutte queste cose si ha il numero che adotteremo come criterio" dice Mersch, aggiungendo che la settimana scorsa si è tenuto un incontro tra la Bce e i responsabili dei vari supervisori nazionali per definire gli elementi principali dei test" ha detto Mersch.

I risultati dei test della Bce, ha aggiunto, saranno pubblicati ad ottobre 2014, un mese prima dell'inizio effettivo della supervisione unica del settore bancario da parte di Francoforte.

  Continua...