PUNTO 1- Telecom Italia rimbalza, bond poco mossi, dopo Moody's

mercoledì 9 ottobre 2013 10:39
 

(Aggiunge bond, trader)

MILANO, 9 ottobre (Reuters) - Le azioni Telecom Italia rimbalzano mentre i bond sono in fase di stallo dopo il downgrade di Moody's, in attesa di avere novità dal piano di rioganizzazione del gruppo atteso con il consiglio del 7 novembre.

"I prezzi scontavano già il downgrade e la decisione di Moody's chiude il cerchio", dice un analista del mercato secondario dei bond corporate. "Mi aspetto che S&P attenderà il piano Telecom prima di prendere posizione. Anche i bond dovrebbero rimanere intorni ai livelli di oggi".

"Sulle azioni, che si sono mosse in modo piuttosto violento sulle ipotesi più o meno realistiche di un ritorno all'ipotesi di aumento di capitale, oggi c'è una componente tecnica con ricorperture", dice un trader dell'azionario. "L'operazione di Blackrock ricorda che nel gruppo c'è del valore".

Alle 10,25 Telecom Italia sale del 2,4% a 63,2 centesimi con scambi al 30% della media giornaliera.

Il bond Telecom Italia, scadenza settembre 2020 cedola 4,875%, che viene preso come riferimento della curva, quota 96,479 punti base in rialzo di 0,058.

Ieri Moody's ha tagliato il rating a junk. Blackrock ha portato la partecipazione al 5,13%.

"Il peggioramento del giudizio da parte di Moody's era atteso", si legge in una nota di Icbpi. "Resta da vedere quale sarà la posizione delle altre due principali agenzie di rating. Non aiuta la fase di stallo che sembra avvolgere la nomina del nuovo capo azienda. L'approdo di Massimo Sarmi alla presidenza pare al momento bloccato dal nodo delle deleghe operative".

In una breve nota a commento degli ultimi sviluppi, un broker italiano sottolinea che Blackrock è uno dei maggiori azionisti di Telefonica e ciò lascia intendere che il colosso del risparmio gestito veda una creazione di valore o sviluppi sul fronte M&A.   Continua...