Banche Grecia, stress test su altri 2 anni di recessione-Provopoulos

mercoledì 9 ottobre 2013 08:28
 

ATENE, 9 ottobre (Reuters) - Le banche greche dovranno dimostrare di essere sufficientemente capitalizzate da sopportare altri due anni di recessione in quello che è lo scenario "avverso" degli stress test che si stanno conducendo ad Atene. Lo ha detto a Reuters il governatore centrale greco George Provopoulos.

I test sui quattro principali istituti di credito del Paese, tutti in maggioranza detenuti dal fondo di salvataggio bancario greco, sono stati approntati per valutare se la ricapitalizzazione da 28 miliardi di euro della scorsa estate permetta loro in di sostenere nuovi shock.

Le banche greche hanno visto schizzare le sofferenze al 28% del totale dei crediti, dopo che sei anni di recessione hanno bruciato il 25% della produzione del Paese, mentre il programma di salvataggio ha imposto tagli ai salari e aumenti di tasse.

La Grecia dovrebbe nelle attese tornare a una crescita marginale nel 2014.

"Secondo lo scenario di base, che rappresenta la nostra previsione e quella della troika, la Grecia tornerà alla crescita nel 2014", ha detto Provopoulos in un'intervista, riferendosi alla Commissione Ue, Banca centrale europea e Fondo monetario internazionale.

"Secondo lo scenario avverso, la crescita partirà nel 2016, con tassi di crescita negativi fino ad allora".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia