Governo, fiducia sale ma è sotto 30%, Renzi leader più amato -Ixè

venerdì 4 ottobre 2013 11:12
 

ROMA, 4 ottobre (Reuters) - Il governo guidato da Enrico Letta, apparentemente uscito rafforzato questa settimana da un voto di fiducia che ha spaccato il Pdl, è salito al 29% dei consensi, rispetto al 25% di fine settembre, dice oggi un sondaggio Ixè realizzato per la Rai.

Intanto, anche la fiducia nel premier è in aumento, passando dal 44% al 47%. Ma Letta è sopravanzato dal suo compagno di partito Matteo Renzi, al 52% (7 punti percentuali in più rispetto all'ultimo sondaggio, dice Ixè).

Cresce la fiducia anche nel presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al 54%, 6 punti in più dall'ultimo sondaggio.

Per il 48% degli intervistati, nel sondaggio per la trasmissione Agorà di Rai Tre, la colpa della crisi che ha rischiato di far cadere il governo è distribuita equamente tra Pdl e Pd, mentre per il 40% è da attribuire solo all'ex premier Silvio Berlusconi.

Lo stesso Berlusconi attualmente riscuote il 18% dei consensi, in calo di 3 punti, mentre il segretario del Pdl e vice premier Angelino Alfano è al 29%, in aumento di 8 punti.

Tra gli altri leader politici, in aumento Beppe Grillo, al 25% dal 22% di una settimana fa.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia