Accelerazione borsa e calo spread dopo sì a fiducia Berlusconi

mercoledì 2 ottobre 2013 13:48
 

MILANO, 2 ottobre (Reuters) - Reazione dei mercati all'annuncio, per bocca di Silvio Berlusconi, del voto di fiducia del Pdl al governo guidato da Enrico Letta .

L'indice FTSE Mib ha registrato un'accelerazione, che l'ha portato vicino a un rialzo del 2%, salvo poi ritracciare e attestarsi attorno a +1,3%.

In evidenza le banche, con Mediobanca in testa, e Finmeccanica.

Immediatamente dopo la dichiarazione di Berlusconi in Senato, su piattaforma Tradeweb lo spread tra Btp e Bund decennali scende sul minimo di seduta a 258,5 pb, assestandosi poco dopo a 261/262 (268 la chiusura di ieri).

Parallelamente anche il rendimento sul titolo di Stato decennale italiano testa nuovamente il minimo di giornata a 4,34%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia