Pdl, esclusi dissidenti, vota contro fiducia a Letta - portavoce

mercoledì 2 ottobre 2013 12:12
 

ROMA, 2 ottobre (Reuters) - L'assemblea dei gruppi parlamentari del Pdl, alla quale non hanno partecipato i dissidenti del partito, si è espressa contro il voto di fiducia al governo di Enrico Letta, ha riferito il portavoce del partito.

"La proposta di Silvio Berlusconi di votare contro è stata approvata dalla stragrande maggioranza" dei presenti ha detto Luca D'Alessandro.

Secondo il portavoce, Berlusconi avrebbe spiegato ai suoi parlamentari che "dopo tante battaglie una marcia indietro non la capirebbe nessuno".

Secondo il senatore del Pdl Roberto Formigoni, i dissidenti a palazzo Madama sono 25.

E' stata già presentata una risoluzione a favore del governo, ha detto il ministro dei Trasporti del Pdl Maurizio Lupi.

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia