Btp aprono positivi, spread in calo a 264 rendimento decennale a 4,382%

mercoledì 2 ottobre 2013 09:13
 

MILANO, 2 ottobre (Reuters) - I Btp aprono in nuovo rialzo, scommettendo sul fatto che il governo Letta continuerà a lavorare sul piano delle riforme, dopo che alcuni esponenti del Pdl hanno preso le distanze dalla richiesta di Berlusconi di togliere la fiducia al governo.

Oggi arriva la resa dei conti. Letta interverrà in Parlamento chiedendo che al suo governo vengano concessi tempi sufficientemente lunghi per affrontare i temi della crisi economica e sociale. Alle 9,30 sarà al Senato, dove il centrosinistra ha meno seggi, alle 16 alla Camera - ma - fanno sapere fonti del governo - deciderà solo alla fine del dibattito se chiedere un voto di fiducia o salire al Colle per valutare il da farsi col presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. .

Su piattaforma Tradeweb il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi si attesta in apertura a 264 punti base in calo dal 268 pb della chiusura di ieri, ma soprattutto in netto restringimento dal massimo segnato lunedì mattina a 305 punti base.

In calo anche il tasso sul dieci anni italiano , al 4,382% da 4,435%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia