Bond euro poco mossi in apertura, mercato teme effetti 'shutdown' Usa

venerdì 4 ottobre 2013 09:03
 

LONDRA, 4 ottobre (Reuters) - Praticamente invariati in
avvio di seduta i futures sui Bund, in una giornata che sarà
ancora dominata dalla chiusura dell'attività del governo
federale Usa, per esaurimento di fondi.
    Secondo gli osservatori c'è il rischio che il blocco
dell'attività non si risolva prima di una settimana, o forse
anche di più, a fronte di una trattativa che rimane
sostanzialmente in stallo al Congresso Usa, tra Repubblicani e
Democratici, sull'innalzamento del tetto di spesa per il governo
federale.
    Nelle contrattazioni asiatiche della mattinata i Treasuries
Usa si muovono in calo di circa 5/32.
    Gli investitori temono un impatto sull'attività economica e
sulla gestione del debito pubblico americano, anche alla luce di
quanto affermato ieri dall'amministrazione Obama, secondo cui
sarebbe impossibile dare priorità al ripagamento del debito,
rispetto agli altri impegni del governo, in caso di mancato
aumento dei fondi per la spesa pubblica.
    Ma nell'immediato lo 'shutdown' sta provocando lo
slittamento della pubblicazione dei dati economici ufficiali
americani. È stata infatti posticipata a data ancora da definire
la diffusione dei dati di settembre sul mercato del lavoro Usa,
attesi per oggi pomeriggio, numeri solitamente capaci di muovere
il mercato.
    Tono invece leggermente più positivo, in apertura, per i
futures sui Btp.
    Archiviata la quasi crisi di governo dei giorni scorsi con
la fiducia incassata da Letta mercoledì, il mercato
obbligazionario italiano sembra aver riconquistato una certa
tranquillità, con lo spread su Bund ancora in discesa ieri,
sotto i 260 punti base. 
    Ma già da oggi si torna a parlare dell'ex premier Silvio
Berlusconi, con la riunione della Giunta per le elezioni e le
immunità di Palazzo Madama che dovrà emettere il proprio
giudizio sulla questione della decadenza da Senatore dell'ex
premier. Un verdetto favorevole alla decadenza appare scontato,
anche se poi la parola finale spetterà all'aula del Senato,
probabilmente nella seconda metà del mese. 
                  
========================== ORE 8,55 ============================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,735 (-0,005)
 FUTURES BUND DICEMBRE       140,16  (-0,07)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        112,27  (+0,18)      
 BUND 2 ANNI             100,158 (-0,005)   0,168% 
 BUND 10 ANNI           101,650 (-0,066)   1,815% 
 BUND 30 ANNI            96,355 (-0,201)   2,675% 
================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia