PUNTO 2-Btp in netto calo, spread sale su timori instabilità e 'roll'

lunedì 30 settembre 2013 10:23
 

(Aggiorna quotazioni, cambia titolo)

MILANO, 30 settembre (Reuters) - Mattinata in netto calo per il mercato obbligazionario italiano, su cui pesa il rischio di un nuovo periodo di instabilità politica dopo il ritiro dei ministri del Pdl dal governo guidato da Enrico Letta, che mercoledì si presenterà alle Camere per chiedere la fiducia.

Lo spread di rendimento tra decennali italiani e tedeschi è balzato fino a 305 punti base dai 270 della chiusura di venerdì , al massimo dal 26 giugno scorso, secondo i dati TradeWeb. Intorno alle 10,20 viaggia in area 294 punti base.

In deciso rialzo il tasso del decennale, salito fino al 4,74%, sui massimi da fine giugno, da 4,422% del finale di seduta di venerdì sera, per poi assestarsi al 4,65%.

Da notare però che parte dell'allargamento dello spread è dovuta al 'roll' del decennale di riferimento, che da questa mattina è il marzo 2024, mentre fino a venerdì era il maggio 2023. Quest'ultimo intorno alle 10,20 rende il 4,52% .

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia