Italia ha bisogno di stabilità politica ed economica - Letta

venerdì 6 settembre 2013 16:20
 

ROMA, 6 settembre (Reuters) - L'Italia ha bisogno di stabilità politica, economica e finanziaria.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Enrico Letta, replicando a chi chiedeva una valutazione sulle tensioni interne alla maggioranza per la possibilità che il Senato voti la decadenza di Silvio Berlusconi dopo la condanna definitiva nel processo Mediaset.

"Colgo tutti gli impegni che ci siamo presi qui e anche tutti gli impegni internazionali dell'Italia. Credo ci siano tante cose da fare. C'è bisogno di un'Italia stabile politicamente, finanziamente ed economicamente", ha detto Letta nella conferenza stampa a conclusione del G20 di San Pietroburgo.

Il capo del governo ha ribadito che questo è stato il primo G20 al quale l'Italia ha partecipato senza ricoprire il ruolo di sorvegliato speciale: "Negli altri G20 ci erano stati dati i compiti a casa perché eravamo stati malandrini, ora non ci prendiamo più le bacchettate sulle dita".

"Io ho trovato qui molto interesse nei confronti dell'Italia, nella possibilità che l'Italia giochi un ruolo e che ci sia stabilità. Ho trovato la voglia di un partner che evita di guardarsi l'ombelico", ha detto Letta.

Il presidente del Consiglio ha ribadito al G20 il rispetto degli impegni di finanza pubblica mantenendo il rapporto deficit/Pil entro il tetto del 3% ma ha sottolineato che all'interno di questo margine il governo varerà misure di stimolo alla crescita e all'occupazione.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia