Irlanda punta a linea di credito da 10 mld per fine bailout-MinFin

venerdì 6 settembre 2013 13:06
 

DUBLINO, 6 settembre (Reuters) - L'Irlanda punta ad assicurarsi una linea di credito da 10 miliardi di euro per il momento in cui si concluderà il proprio programma di bailout.

Lo ha annunciato il ministro delle finanze irlandese Michael Noonan, specificando che la linea di credito verrà utilizzata solo in caso di necessità.

I rendimenti di mercato sui bond irlandesi sono scesi stabilmente dai massimi del 2011, aprendo la strada ad ritorno di Dublino sui mercati finanziari, alla scadenza del piano di aiuti da 85 miliardi di euro prevista alla fine di quest'anno.

Noonan conta di poter raggiungere l'accordo senza che vengano imposte al paese nuove condizione, secondo quanto scrive oggi il quotidiano irlandese Irish Indipendent.

"Avendo a disposizione una linea di credito equivalente al deficit di un intero anno, in altre parole circa 10 miliardi di euro, se dovesse succedere qualcosa allora avremmo un anno di deficit finanziato che ci permetterebbe di sistemare le cose", ha affermato il ministro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia