CORRETTO-PUNTO 1-Banca Marche, Moody's taglia rating, supporto esterno necessario

venerdì 6 settembre 2013 11:49
 

(Corregge in primo paragrafo numero gradini che separano da comparto default (quattro e non tre)

MILANO, 6 settembre (Reuters) - L'agenzia di rating Moody's ha tagliato ieri sera i rating di Banca Marche, abbassando il giudizio sul debito senior a lungo termine e sui depositi a Caa1 da B3, quattro gradini dal comparto 'default', e riducendo di un notch a 'ca' da 'caa3' lo 'standalone'.

"L'abbassamento della valutazione di base del credito 'standalone' è stata innescata dal basso livello di capitale dell'istituto, dall'improbabile successo del programmato rafforzamento del capitale, dal deterioramento dalla qualità degli asset e della profittabilità ricorrente, tutti elementi che indicano come Banca Marche avrà quasi certamente bisogno un supporto esterno", si legge nella nota dell'agenzia.

Moody's ha inoltre messo sotto revisione il rating su debito senior a lungo termine e depositi per un ulteriore downgrade.

Alla luce dei risultati del primo semestre, che hanno registrato un'ulteriore perdita di 232 milioni, alla fine di agosto Banca d'Italia ha disposto la gestione provvisoria dell'istituto marchigiano.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia