Giochi, moratoria 12 mesi inapplicabile - Tesoro

giovedì 5 settembre 2013 18:02
 

ROMA, 5 settembre (Reuters) - La moratoria di 12 mesi sui giochi d'azzardo "è inapplicabile", dice il ministero dell'Economia commentando i contenuti della mozione approvata oggi dal Senato.

In una nota il Tesoro scrive che il governo, applicando quanto prevede l'atto di indirizzo votato da Palazzo Madama, "compirebbe un atto illegittimo" determinando "un contenzioso con i circa 200 operatori italiani ed esteri che hanno ottenuto la concessione" e la "riapertura del contenzioso comunitario, dopo due procedure di infrazione chiuse nel 2010".

Il Tesoro ritiene inoltre che la moratoria produrrebbe "lo spostamento in massa di giocatori verso il mercato illegale" e "la perdita della possibilità di contrastare, con strumenti mirati, il gioco problematico e patologico e l'accesso dei minori al gioco".

La nota prosegue spiegando che il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, ha confermato la sua piena fiducia al sottosegretario Alberto Giorgetti, che oggi ha annunciato di voler rimettere la delega sui giochi dopo il voto del Senato.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia