Tobin tax, no modifiche su High frequency trading - Tesoro

mercoledì 4 settembre 2013 19:37
 

ROMA, 4 settembre (Reuters) - Il ministero dell'Economia esclude modifiche alla tassa sulle transazioni finanziarie ad alta frequenza in vigore da marzo.

"L'Italia non è il primo Paese ad aver applicato la tassazione sugli scambi azionari ad alta frequenza. Tale tassazione, infatti, è in vigore nel nostro Paese dal primo marzo 2013 mentre in Francia è in vigore dall'agosto 2012. Dal 2 settembre in Italia sono tassate anche le transazioni ad alta frequenza sui derivati", scrive il Tesoro in una nota.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia