Bund in rialzo dopo bozza accordo Usa su attacco Siria

mercoledì 4 settembre 2013 10:21
 

LONDRA, 4 settembre (Reuters) - Andamento positivo per il
mercato obbligazionario tedesco, supportato dalla bozza di
accordo concordata dalla Commissione Esteri del Senato Usa,
ulteriore passo verso un'azione militare americana contro il
regime siriano. 
    Una prospettiva, quest'ultima, che spinge gli investitori a
cautelarsi acquistando carta a basso rischio, come quella
tedesca.
    L'evoluzione della crisi siriana annulla l'impatto negativo
sui Bund che ieri avevano avuto i numeri del settore
manifatturiero americano a cura dell'Ism, la cui attività è
cresciuta ad agosto al massimo da oltre due anni.
    Il dato aveva spinto i rendimenti del decennale tedesco
vicino ai massimi da un anno e mezzo, sulle aspettative di una
prossima riduzione del piano di stimolo monetario della Federal
Reserve.
    Nemmeno le indicazioni arrivate in mattinata dall'attività
del settore privato della zona euro, che ad agosto è cresciuta
al massimo da giugno 2011, sono riuscite a invertire la tendenza
positiva del Bund.
    Intorno alle 10, i future sul Bund avanzano di 13 tick a
139,73.
    A limitare i guadagni, tuttavia, contribuisce l'asta da 5
miliardi di euro di titoli a 5 anni, che il mercato
si prepara ad assorbire. Il collocamento dovrebbe attrarre una
buona domanda, vista la recente risalita dei rendimenti, passati
allo 0,90% dopo aver toccato quest'anno un minimo dallo 0,26%. 
    
========================== ORE 10,07============================
 FUTURES EURIBOR SETT.         99,770 (inv.)
 FUTURES BUND SETTEMBRE      139,76  (+0,15)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE        111,69 (-0,28)      
 BUND 2 ANNI              99,571 (+0,018)   0,245% 
 BUND 10 ANNI            96,202 (+0,133)   1,934% 
 BUND 30 ANNI            95,613 (+0,212)   2,711% 
================================================================
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia