Imu, in decreto esenzione case invendute - Saccomanni

mercoledì 28 agosto 2013 20:01
 

ROMA, 28 agosto (Reuters) - Il decreto che cancella la prima rata dell'Imu sulle prime case prevista nel 2013 contiene anche l'esenzione dall'imposta delle case invendute e riduce al 15 dal 19% l'aliquota della cedolare secca sui canoni concordati.

Lo ha spiegato il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi.

"Credo che questa manovra si avvicini quasi a 3 miliardi", ha detto l'ex direttore generale della Banca d'Italia alludendo al complesso delle misure contenute nel decreto, compresi il rifinanziamento della cassa integrazione e gli interventi per gli esodati.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia