Unicredit struttura cartolarizzazione crediti a imprese da 1 mld

mercoledì 21 agosto 2013 18:09
 

MILANO, 21 agosto (Reuters) - Unicredit ha strutturato oggi un'operazione a tasso fisso di cartolarizzazione di crediti a medio lungo termine a imprese italiane, da un miliardo di euro.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters.

L'operazione, condotta attraverso il veicolo Large Corporate One, prevede due tranche: una di classe A da 897 milioni e una di classe B da 103 milioni, al momento utilizzate rispettivamente per la cifra di 250 e di 28,706 milioni.

Il portafoglio iniziale - del valore complessivo dunque di poco meno di 279 milioni - comprende 23 prestiti a 19 soggetti, emessi in media circa 3 anni e mezzo fa; il rendimento medio sui prestiti cartolarizzati è pari al tasso di riferimento più l'1,45% per quelli a tasso variabile e al 4,85% per quelli a tasso fisso.

La tranche senior, che offre una cedola del 3% e su cui c'è la garanzia di Unicredit, dovrebbe ottenere un rating BBB da parte di S&P.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Unicredit struttura cartolarizzazione crediti a imprese da 1 mld | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,006.46
    -0.42%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,836.31
    -0.33%
  • Euronext 100
    944.40
    -0.13%