Grecia, nessuna revisione bailout prima di primavera 2014-Asmussen

mercoledì 21 agosto 2013 16:07
 

ATENE, 21 agosto (Reuters) - La zona euro valuterà nuove misure di sostegno alla Grecia, a patto che Atene realizzi gli impegni contenuti nell'ultimo piano di salvataggio, ma non prima della prossima primavera.

Lo ha detto il membro del direttivo Bce Joerg Asmussn, oggi in vista ad Atene.

Ad una richiesta di commento sulle dichiarazioni di ieri del ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, secondo cui la Grecia avrà bisogno di un nuovo piano di aiuti, Asmussen ha risposto che il tema non è stata affrontato nell'incontro avuto oggi con il ministro delle Finanze greco Yannis Stournaras.

"Non ne abbiamo discusso, ci siamo concentrati su come rendere un successo l'attuale programma, creare più crescita e più occupazione" ha detto l'esponente della banca centrale.

Sulla questione di un nuovo piano per la Grecia Asmussen ha affermato di non aver niente da aggiungere rispetto a quanto stabilito dall'Eurogruppo dello scorso novembre, che si è impegnato a fornire ulteriore assistenza fino a che il paese non riuscirà a riaccedere al mercato finanziario, a patto che vengano rispettate gli impegni di riforma presi e che Atene ritorni a generare un surplus primario di bilancio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia